Fondo di rotazione: finanziamento agevolato con contributo a fondo perduto
15 Settembre 2021
CCIAA Verona – Contributi per il sostegno alla liquidità. Anno 2021
3 Novembre 2021
Mostra tutti

Regione Lombardia: CONFIDIamo nella Ripresa

CONFIDIamo nella Ripresa: garanzia del 100% per finanziamenti alle imprese e contributo a fondo perduto pari al 10% del valore del finanziamento

La Giunta Regionale ha approvato i criteri del “Fondo confidiamo nella ripresa: misura per sostenere la liquidità delle PMI lombarde particolarmente penalizzate dalla crisi da COVID 19 e per favorire la ripresa economica”. La misura ha l’obiettivo di sostenere le PMI lombarde di settori particolarmente penalizzati dalla crisi da Covid 19 per investimenti o liquidità.

 

BENEFICIARI

Tra i beneficiari rientrano le imprese della ristorazione, il commercio al dettaglio di abbigliamento e calzature, attività sportive, artigianali, di commerciali al dettaglio e di servizio legate al settore dei matrimoni e degli eventi, nonché le discoteche e i locali da ballo.

 

TIPOLOGIA ED ENTITA’ DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione si compone di un contributo a fondo perduto pari al 10% del valore del finanziamento (massimo 2.000 € su 20.000 € massimi di erogato). L’erogazione del contributo è subordinata alla restituzione del 90% della quota capitale del finanziamento concesso ed erogato dal Confidi a copertura dell’ultimo 10% della quota capitale residua. Il contributo a fondo perduto verrà scontato direttamente dal Confidi nelle ultime rate del piano di ammortamento.

Il contributo verrà erogato a seguito di regolare rimborso, secondo le scadenze del piano di ammortamento.

NB: il soggetto beneficiario del finanziamento NON dovrà aprire un nuovo conto corrente dedicato.

Il finanziamento richiedibile deve avere:

  • Durata minima 18 mesi e massima di 60 mesi (di cui fino a 6 mesi di preammortamento);
  • Importo minimo 5.000 € e massimo 20.000 €

 

INTERVENTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili alle agevolazioni anche i finanziamenti chirografari deliberati (non esclusivamente solo dal confidi) a decorrere da maggio 2021 per operazioni rientranti in una delle seguenti tipologie:

  • Investimento: finanziamenti amortizing per investimenti finalizzati alla ripresa economica e per lo sviluppo e il rilancio dell’impresa;
  • Liquidità: finanziamenti amortizing sul circolante per lo svolgimento dell’attività economica dei soggetti beneficiari.

Per essere ammissibili i finanziamenti devono rispondere ad una delle seguenti finalità:

  1. Messa a disposizione di capitale di espansione;
  2. Messa a disposizione di capitale per il rafforzamento delle attività generali dell’impresa;
  3. Sostegno sotto forma di capitale circolante non legato a progetti di investimento;
  4. Altre previste da bando.

 

CONDIZIONI
  • Spese di Istruttoria: € 300;
  • Tasso applicato: max 4% (T.A.N.);
  • Imposta sostitutiva: 0,25% dell’importo erogato.

Il finanziamento è erogato dai Confidi (da Asconfidi Lombardia) convenzionati attraverso credito diretto.

Sono agevolabili i finanziamenti deliberati a decorrere dal maggio 2021.

 

Scheda sintetica